Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2015

Ddl Cirinnà e i consigli di Eliseo

Immagine
C’era da immaginarselo, approvato il testo del ddl Cirinnà tutti a parlare di omosessualità ed unioni civili. Gli unici a non parlare sono i diretti interessati, gli omosessuali, quelli veri, non Dolce & Gabbana, Elton John o Alessandro Cecchi Paone. Sarebbe interessante ci fosse un dibattito tra omosessuali con opinioni diverse. Forse solo loro riuscirebbero a trovare un compromesso equo per uscire da questa situazione.

Da cattolico sostengo che abbiamo sbagliato strategia fin dall’inizio, abbiamo fatto dell’indignazione il nostro marchio di riconoscimento e abbiamo risposto agli attacchi seguendo l’antica legge del taglione: occhio per occhio, boicottaggio per boicottaggio.

Nell’Italia del Social Network sembra che l’unica cosa che conta sia la visibilità e così i portavoce dei movimenti a favore della famiglia naturale stanno giocando a chi riempie di più la sua piazza (o il suo Palalottomatica).

Io sono convinto che la gente semplice sia ancora all’oscuro di tutta questa baga…