Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2014

Tornado Zelger su Verona

Immagine
Che cos’è un nome? Ciò che noi chiamiamo con il nome di rosa, anche se lo chiamassimo con un altro nome, serberebbe pur sempre lo stesso dolce profumo.
(Giulietta in “Romeo e Giulietta” di William Shakespeare: atto II, scena II)



Cos’è un nome? Sebastiano Ridolfi di Verona, 32 anni, il suo nome ha il coraggio di metterlo. Su "L'Arena” del 12 agosto ecco pubblicato uno stralcio della sua lettera a seguito del clamore mediatico suscitato dal consigliere comunale Alberto Zelger, il quale ha chiesto e ottenuto dal Consiglio comunale di Verona di monitorare l’educazione dei bambini nelle scuole per difenderla dall’ideologia del gender.

Io invece mi faccio chiamare Eliseo Del Deserto. Ho un blog che nell’ultimo anno ha ricevuto numerose visualizzazioni. Sono omosessuale. Anch’io potrei raccontarvi di centinaia di ragazzi in tutta Italia, felici come me di poter sperare in un superamento delle proprie pulsioni omosessuali.

Perché uso uno pseudonimo? Sicuramente perché nel blog raccont…

Abele non si dimentichi di Caino

Immagine
"Se non riusciamo a vivere insieme, moriremo da soli." (Jack protagonista della Serie Tv "Lost")
"Dedicato ai ragazzi del campo estivo tenutosi in Valle d'Aosta in questi giorni che hanno guardato il film: "Tutto sua madre" e letto la mia recensione sul blog. Grazie per le vostre preghiere. Siete stati il mio centuplo."

Giorni fa io ed alcuni amici della rete ci sentivamo stanchi: da una parte bersagliati dai militanti di una certa cultura gay e dall’altra infastiditi dall'aggressività o dalla superficialità di alcuni cattolici indignati da quel mondo. Certo, forse questi uomini giusti non ce l’avevano con noi, ma nel menare a destra e a manca ci hanno pigliati, dato che dopo tutto proviamo ancora pulsioni omosessuali.
Abele non si dimentichi di Caino. Il figlio in casa si ricordi che il fratello, che ha sperperato l'eredità del padre, è affamato d’amore, più ancora che di carrube e pane. Ciascuno di noi ha fame d’amore, ma c’è chi ha dell…